Seleziona Lingua   ENG
twitter facebook pinterest instagram instagram feed rss

Impegno sociale

impegno sociale

 

Alitalia sostiene Associazioni, Onlus e progetti che condividano la sua visione di impresa in tema etico e siano riconducibili nei tre filoni che la Compagnia ha identificato come fondamentali nel suo impegno sociale: solidarietà, sport e cultura.

 


solidarietàAlitalia si impegna a favore delle persone più deboli, in stato di necessità, con una particolare attenzione alle famiglie, che nella società hanno il compito di formare e sostenere le nuove generazioni,trasmettendo i valori di rispetto, altruismo e solidarietà.

In occasione del 150° anniversario dalla fondazione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Alitalia ha ampliato la collaborazione con il polo di eccellenza sanitario. Sui propri voli la Compagnia permetterà al personale medico e paramedico del Bambino Gesù di raggiungere varie parti del mondo e, viceversa, al personale locale di poter sostenere periodi di formazione a Roma. Una iniziativa che permetterà di condividere il patrimonio di conoscenza clinica e di ricerca scientifica al servizio di bambini bisognosi.

La Compagnia supporta la Comunità di Sant’Egidio nell’iniziativa dei “corridoi umanitari”, sui voli Beirut-Roma, per il ricongiungimento di famiglie separate dalla guerra. L'iniziativa, realizzata insieme con la Federazione delle Chiese Evangeliche e autofinanziata dagli enti religiosi, è rivolta soprattutto alle famiglie siriane con bambini.

Alitalia aderisce alla campagna «Dona un volo. Salva un bambino» di Flying Angels, che fa volare in tutto il mondo bambine e bambini gravemente malati per raggiungere i luoghi di cura e invia equipe mediche in paesi disagiati. Con lo stesso spirito Alitalia ha collaborato con la onlus Make a Wish per realizzare il desiderio di una bambina affetta da due rare patologie a visitare Disneyworld con la famiglia.

L'Area Solidarietà Alitalia Onlus, costituita nel 2001 e sostenuta interamente da dipendenti della Compagnia, ha come obiettivo restituire dignità a bambini in difficoltà, realizzando ospedali, pozzi, scuole e orfanotrofi in diversi paesi disagiati. Dal 2018 la Onlus sostiene progetti sul territorio italiano come la ludoteca realizzata nel Comune di Accumuli, colpito dai terremoti del 2016 e del 2017. Per sostenere la Onlus Alitalia ha ideato il suo primo charity gift, in vendita a bordo, il cui ricavato contribuisce alla costruzione di un centro diurno di accoglienza per bambini disabili, «La casa di Enzo».

 

 

 

culturaColtivare il sapere, condividere esperienze, recuperare l’eredità della storia è fondamentale per educare le generazioni future al valore etico del fine collettivo, al rispetto di tutte le identità culturali e allo sviluppo della cultura solidale.

Nel 2018, Alitalia ha supportato il Festival dell’Asvis, l’Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile che ha come obiettivo il richiamo ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Onu. Il Festival rappresenta il principale contributo italiano alla Settimana europea dello sviluppo sostenibile.

Alitalia, credendo nella vocazione al sociale dell'arte per la cultura dell'inclusione, ha sostenuto la IX edizione della rassegna «Teatro nudo Teresa Pomodoro» che ha portato a Milano compagnie da tutto il mondo che non avevano mai avuto occasione di esprimersi sui palcoscenici italiani.

La Compagnia ha inoltre promosso eventi culturali dalla Fondazione De Sanctis, la cui missione è la diffusione internazionale dell’identità artistica, letteraria, filosofica e politica italiana, con un’attenzione particolare alle proprie radici mediterranee e uno sguardo attento sulle realtà culturali europee.
 

 

 

sportAlitalia riconosce lo sport come vettore di valori universali come impegno, socializzazione, integrazione, lealtà e rispetto.

La Compagnia ha confermato l'impegno a favore di Komen Italia in occasione del ventennale della Race for the Cure, la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo, che si è tenuta a Roma, dal 16 al 19 maggio 2019 (oltre 81.000 partecipanti). Una squadra formata da oltre 100 dipendenti, fra piloti, assistenti di volo, tecnici, personale di terra ha partecipato indossando i colori della Compagnia e sostenuto Komen Italia con le loro iscrizioni.

Alitalia sostiene il Progetto Filippide per diffondere lo sport nelle persone affette da disabilità mentale, per promuovere lo sviluppo dell'inclusione e delle autonomie personali. Collaborando con il Progetto la Compagnia ha accompagnato in Giappone le atlete con la sindrome di Down per partecipare al 27° Para Syncronised Swimming Festival Competition e ha sostenuto il convegno delle Nazioni Unite sui Diritti delle persone con disabilità.